Poesie2018-11-15T21:25:26+00:00
Loading...

Cos’è per me poesia, non so dir altro se non un canto che viene dal profondo con leggerezza per volare, delicatezza per accarezzare, dolcezza per curare, forza per risvegliare, lucentezza per brillare, malizia per alludere, sfrontatezza per mostrare, bellezza per meravigliare, intonazione per far suonare la voce del cuore. Questo è per me poesia, non so dir altro.

Vita divelta

Come una fragile pianta, una donna subisce la violenza del suo uomo; come un albero devastato da una catastrofe, il suo corpo cede e la pianta muore. Femminicidio.

Sera d’estate

Lo spettacolo di un tramonto d'estate può essere osservato da una collina, fuori dal centro abitato, oppure da un luogo di quiete nel cuore, lontano dal rumore dei pensieri.

I cigni

Una coppia di cigni cresce i suoi piccoli: non si preoccupa di trasformare i “brutti anatroccoli” in maestosi uccelli, ci pensa la natura. L’uomo è capace di tanta fiducia e accettazione?

Piccolo suono

Fermarsi ad ascoltare la musica sottile di un fiocco di neve, che fluttua nel cielo e si posa, può dar pace e portare lontano, fino a sentire il respiro del mondo.

Mandala

Creazione e distruzione sono momenti di un unico disegno, in cui il vuoto genera il pieno, e il pieno colora il vuoto. È la danza infinita che la vita e la morte ballano insieme.